Visita online alla scuola G. Matteotti

Trovi in questa pagina le informazioni per conoscere meglio la scuola G. Matteotti, in vista delle iscrizioni all’anno scolastico 2021-2022.

Video di presentazione

Open days online

Quest’anno le giornate di open day si terranno online.
Puoi trovare date, orari e informazioni dettagliate nella pagina dedicata.

FAQ

Qual è il codice meccanografico della scuola?

FEEE81301N

Quali sono gli orari di lezione?

Sono attivi due tipologie di orario:

  • il TEMPO PIENO funziona dal lunedì al venerdì dalle 8.25 alle 16.30, per un totale di 40 ore settimanali
  • il TEMPO MODULARE funziona il lunedì e il mercoledì dalle 8.25 alle 13; il martedì e il giovedì dalle 8.25 alle 16.30; il venerdì dalle 8.25 alle 12.30, per un totale di 27 ore settimanali a cui aggiungere due ore di mensa

Quali sono le differenze tra tempo pieno e tempo modulare?

Al tempo pieno l’orario di mensa e dopo-mensa è di due ore ogni giorno; per il tempo modulare il martedì e il giovedì l’orario è di un’ora. Le programmazioni si svolgono tenendo conto del carico di lavoro dei bambini e sono le stesse per ogni classe.

La mensa è obbligatoria?

La mensa è obbligatoria per le classi a tempo pieno. È un servizio gestito dal Comune e affidato alla Cir. Durante l’orario di mensa, la sorveglianza degli alunni è a carico degli insegnanti in servizio.

Come ci si iscrive al servizio mensa?

L’iscrizione alla mensa si effettua online sul sito del Comune di Ferrara. Nel modulo è prevista la richiesta di diete alternative (per motivi religiosi, vegetariana). Per le allergie bisogna presentare il certificato medico all’ufficio di Via G. D’Arezzo.

Quali sono gli insegnamenti previsti?

Per tutte le classi sono previsti: italiano, matematica, storia, geografia, ed. civica, scienze, inglese, ed. fisica, arte e immagine, musica, religione cattolica/attività alternative.

I pomeriggi sono obbligatori?

Le attività del pomeriggio gestite dai docenti sono lezioni curricolari; la frequenza è obbligatoria. Le assenze per motivi di salute, visite mediche o altro devono essere giustificate dai genitori.

Quali servizi sono attivi oltre l’orario scolastico?

Il Comune gestisce il pre-scuola (dalle 7.30 alle 8.25) e il post scuola (dalle 16.30 alle 18). Le iscrizioni si effettuano online sul sito del Comune. Il Comitato Genitori gestisce il dopo-scuola, che è affidato alla Cooperativa Lilliput e destinato agli alunni del tempo modulare.

Come sono organizzati i compiti a casa?

Per le classi a tempo pieno vengono assegnati il venerdì; nelle classi dei più grandi i compiti possono essere organizzati settimanalmente. Per le classi a modulo vengono assegnati nei giorni in cui non c’è rientro pomeridiano.

Quante sono le classi e gli alunni per ogni classe?

Il numero delle classi e degli alunni per classe varia in base alle iscrizioni. Attualmente sono attivi due corsi di tempo pieno e uno di tempo modulare.

È possibile indicare alcuni compagni con i quali mio figlio vorrebbe stare?

In fase di iscrizione è possibile indicare il nome di alcuni bambini con cui si chiede che sia inserito il figlio. La richiesta deve essere reciproca; si cercherà di soddisfare almeno una delle richieste, tenuto conto dell’esito dei colloqui per il passaggio di informazioni con le scuole di provenienza.

Come si esprime la preferenza per l’insegnamento alternativo alla religione cattolica?

All’atto dell’iscrizione, ogni famiglia può esprimere la propria scelta. Le attività alternative sono affidate a un docente incaricato.

Quanti insegnanti lavorano nelle classi?

Di norma, al tempo pieno ci sono due insegnanti di riferimento, più altri docenti che completano l’orario. Il modulo ha un team di tre docenti.

Che cos’è il registro elettronico?

Il registro elettronico è uno strumento a disposizione delle famiglie per seguire le attività svolte in classe e per accedere ai compiti assegnati a casa; diventa molto utile in caso di assenze. Si accede con credenziali fornite dalla scuola all’inizio dell’anno scolastico. 

Gli insegnanti utilizzano anche Classroom, una piattaforma educativa in cui si possono inserire lezioni, compiti e materiali multimediali.

Entrambi gli strumenti si sono rivelati particolarmente efficaci durante la Didattica a Distanza (DaD) che si realizza in caso di sospensione delle attività scolastiche.

Come si sta affrontando l’emergenza sanitaria?

In ottemperanza alle normative e ordinanze in essere, gli ingressi e le uscite sono differenziati, le mense sono state organizzate nel rispetto del distanziamento. Nelle classi i banchi sono collocati e distanziati secondo le norme. Si seguono le normative vigenti anche per l’uso delle mascherine, che vengono distribuite periodicamente a scuola.