Ingressi e uscite alunni – scuole primarie In evidenza

Gentili Signori Genitori,

in questo concitato inizio di anno scolastico, sono pervenute alcune lamentele riguardo ai disagi provocati dall’organizzazione degli ingressi o delle uscite, nei plessi di scuola primaria, a causa dell’affollamento dei famigliari davanti ai cancelli della scuola.

Sono molto dispiaciuta delle difficoltà che le famiglie incontrano, ma purtroppo il regime di emergenza chiede ai Dirigenti Scolastici di garantire condizioni di sicurezza negli spazi di pertinenza delle Istituzioni Scolastiche, che come è molto evidente comprendono anche i cortili.

Dovendo impedire l’affollamento nelle aree di cui governo la gestione, non posso consentire l’ingresso dei famigliari nei cortili all’entrata o all’uscita di scuola.

Ho provveduto a segnalare l’esigenza della presenza di Polizia Municipale al fine di regolare il traffico sulle pubbliche vie antistanti gli ingressi (V. Verga, V. Ladino e V. Catena), negli orari di ingresso e uscita degli alunni, ne ho anche sollecitato in data 16 settembre u.s. l’invio con urgenza.

Posso consigliare ai genitori di attendere in spazi pubblici circostanti la scuola (Parco Peter Pan in v. Verga e Parco della Resistenza in v. Ladino), piuttosto che sostare tutti in prossimità del cancello, di avvicinarsi al cancello solo in prossimità del suono della campana e di liberare il varco del cancello appena affidato il proprio figlio al docente.

Sono solo suggerimenti che mi sento di offrire, di certo non ho alcuna competenza nella regolazione del traffico, né mi permetto di dire alle famiglie quali comportamenti devono tenere nella pubblica via, confidando certamente nel senso civico individuale.

Vi ringrazio per la comprensione e la collaborazione che vorrete offrire, cordiali saluti.

La dirigente scolastica
Prof.ssa Maria Gaiani